Immagine di testata del Gruppo Chierichetti

Chi siamo

Il nostro è un gruppo composto di chierichetti e ancelle, in totale siamo 26 ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 13 anni. Abbiamo un responsabile con cui ci ritroviamo tutti i sabati e tre animatori, Leonardo, Davide e Arianna come aiutanti.

Cosa facciamo?

Il nostro servizio principale è questo:

  • essere vicino al sacerdote;
  • guardare il sacerdote;
  • rispondere al sacerdote;
  • aiutare il sacerdote;
  • ascoltare il sacerdote;
  • pregare con il sacerdote.
  1. Il Chierichetto indossa una veste, per dire a tutti che è pronto a servire.
  2. Il chierichetto/a è un "attore", non perché è al centro dell'attenzione o perché attira su di sé gli sguardi degli altri, ma perché è una persona attiva, che agisce, sempre pronto a servire il sacerdote.
  3. Il chierichetto/a non è mai distratto, ma è interessato nel partecipare alla Santa Messa, perché sa dove si trova e sa con Chi si trova. Non può essere quindi indifferente e/o scocciato.
  4. Il chierichetto/a sa ricavare dall'Eucaristia il coraggio e la forza necessari per vivere da cristiani autentici, e per testimoniare dappertutto l'amore di Dio per ogni creatura.
  5. Il chierichetto/a sa dove trovare la forza per essere chierichetto/a: lo Spirito Santo.
  6. Il chierichetto/a è l'amico di Gesù. Il punto culminante dell'amicizia con Gesù è il servizio alla celebrazione della Messa
  7. Ci ritroviamo tutti i sabati pomeriggio per un'ora di incontro formativo e di ripasso delle nostre attività di servizio, e se possibile per qualche servizio a favore della nostra parrocchia.
  8. Il 1° maggio di ogni anno siamo presenti e partecipi al raduno diocesano di tutti i chierichetti a Treviso.
  9. Una volta l'anno facciamo 3 giorni di vita comunitaria in canonica. Tre giorni che ci servono per cementare il gruppo, rafforzare la nostra amicizia e mettere alla prova il nostro spirito di servizio. Trovare anche un po' di spazio per il divertimento.
  10. Nel periodo Natalizio, organizziamo una piccola gita, assieme alle nostre famiglie, in qualche santuario o località particolarmente bella da essere visitata.

Perché lo facciamo?

Il chierichetto/a è l'amico di Gesù, e come lui ci ha insegnato, essere al servizio vuol dire "voler bene". Fare tutto questo ci piace e rende orgogliosi anche i nostri genitori.
Stiamo proprio bene assieme a tutta la nostra FAMIGLIA, che è tutta la COMUNITA'.

Se qualche volta sbagliamo... Aiutateci con un po' di pazienza!!
Il chierichetto e l'ancella sono dei ragazzi come tanti altri: fa le cose che fanno tutti, però è diverso/a dagli altri perché ha capito che ...non si fa il chierichetto/a, ma si è chierichetto/a!

Il Gruppo Chierichetti della parrocchia di San Michele Arcangelo in Salgareda

Per avere maggiori informazioni scrivici a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.